Aggiornamenti di mezzo inverno 2014


Carissimi,

nel freddo umidiccio di questo inverno, siamo qui a scrivervi per vedere di scaldarvi un po’ il cuore. Abbiamo infatti tutte buone notizie da darvi!

Dall’Italia.

AAthira-ATAIl “progetto scuola”, il cui nome completo è Aggiungi un Posto in Classe, sta andando alla grande. La scuola superiore Alberghetti di Imola, le cui classi ITI e Liceo hanno aderito quasi in toto, sostiene ora ben 25 bambini (senza menzionare le adozioni singole iniziate dai prof.!); il Paolini-Cassiano (sempre di Imola), in cui il progetto finora è stato presentato solo a 10 classi, ne sostiene 7 (più uno adottato singolarmente da una studentessa!). Altre scuole ci hanno chiesto informazioni sul progetto (una primaria imolese, una primaria bolognese e un liceo sempre di Bologna) e… siamo anche finiti sul giornale! La Voce di Romagna ha pubblicato venerdì 31 l’articolo “Studenti che adottano un amico” (con la bellissima foto che vedete qua), mentre il giornale online “ Leggilanotizia”  ha scritto “Compagni a distanza per l’Alberghetti” (http://www.leggilanotizia.it/moduli/notizia.aspx?ID=6771). Anche sul nostro sito è presente una pagina dedicata al progetto (http://www.namaste-adozioni.org/india/aggiungi-un-posto-in-classe/), che vi invitiamo a visitare e a diffondere!

Dall’India.

Mruthula_884Se vi ricordate, per Natale, alla classica cena Namastè, avevamo identificato nella famiglia di Mruthula e Vaishnavi  i destinatari di quanto avremmo ricavato. I lavori di costruzione della casetta per le due bambine (che, ricordiamo, vivono assieme alla mamma, malata, al nonno, allettato, e alla nonna, unica fonte di reddito) procedono, anche se un po’ lentamente a causa della collocazione del terreno: lontano dalla strada e in pendenza… Come potete vedere nelle foto, stanno demolendo la vecchia casetta di fango e parallelamente ricostruendo in mattoni.Mruthula

Abbiamo fatto fare ai bimbi che vivono in casa famiglia una visita dentistica di controllo, _visita dentiprenotando la “clinica mobile” messa a disposizione dal governo: cioè il furgoncino attrezzato che vedete nelle foto! _clinica mobileDall’inizio del mese e per tutto febbraio, giù nella nostra sede, ci saranno un sacco di Italiani, arrivando al culmine di avere 9 ospiti in contemporanea!

Dalla Moldavia.

Il Natale ortodosso cadeva il 7 gennaio, mentre il capodanno è stato nella notte tra il 13 e il 14; grazie alle donazioni ricevute, siamo riusciti a far passare due buone feste ai nostri anziani, poveri e malati della mensa!i vecchetti 016 Abbiamo anche spedito una decina di pacchi con abiti per bambini e scarpe donateci da un nostro benefattore. Adesso laggiù ci sono temperature rigidissime: si arriva a -22°C!

Meglio, qui, lasciare spazio alle parole della nostra operatrice locale (Giovanni è suo marito), e con quelle salutarvi di cuore tutti!!!

Finalmente ti mando la foto dei nostri vecchietti. Ci ha costato un bel sfortio per Giovanni, perche  tanti di loro gli ha portati con la macchina, spero che la foto ti piacciono, sono con pacco regalo che gli abbiama dato.pacco regalo001 Quando sono andati tutti mi e venuta idea che era meglio fare una foto fuori, tutti insieme ma gia era tardi. Erano 31  persone, altri non possono alzarsi e caminare  e abiamo portato il pacco a casa. SE ci fosse audio avresti sentito in corro un enorme GRAZIE da tutti. BACCI! Axenia

Gennaio 2014