Moldavia: Laboratorio informatico


La scuola di Mihailovka e il laboratorio informatico
A Mihailovka c’è una scuola, il Liceul Teoretic “Ştefan cel Mare”, dalla I alla XI classe, frequentata da 428 studenti, che abbiamo visitato personalmente durante il nostro breve soggiorno. La struttura è nel suo complesso dignitosa e ben tenuta. Il direttore d’istituto, insegnante di educazione fisica, è stato sindaco del paese per molti anni. Gli studenti restano a scuola fino alle due del pomeriggio, almeno, e tornano a casa dopo aver consumato il pranzo. C’è anche una palestra, discretamente attrezzata, anche se con campi di pallavolo e basket non regolamentari.

Nell’istituto esiste un piccolo laboratorio d’informatica, dotato di 11 computer, dove si svolgono le lezioni di informatica per un’ora a settimana soltanto per classe.
Grazie ad un affezionato benefattore di Namaste, abbiamo potuto raccogliere i fondi per ampliare e migliorare la strumentazione tecnologica del laboratorio acquistando nuovi computer per permettere quindi di distribuire meglio gli studenti nelle postazioni informatiche e rendere più efficaci le lezioni dei corsi.
Oltre ai computer, abbiamo dotato  il laboratorio di connessione ad internet e di ulteriori strumenti informatici, in modo che diventi anche una sorta di biblioteca multimediale e interattiva per gli studenti della scuola. L’obiettivo primario è chiaramente quello di fornire ai giovani di Mihailovka delle solide competenze informatiche, assolutamente fondamentali e indispensabili per il loro futuro lavorativo. E’ superfluo sottolineare che la maggior parte dei bambini non possiede un computer proprio nè una connessione.
La scuola è quindi l’unico luogo che rende possibile una loro alfabetizzazione informatica.
Questa preziosa iniziativa, rivolta ai bimbi e agli adolescenti del paese, è il tentativo di cominciare a gettare le basi delle nostre – e anche vostre – sempre più citate, ali per volare…