Progetto “Una casa per Vishmaya”



Vishmaya
è una bimba di 12 anni che vive nel villaggio di Nedumangad,  adottata da una delle amiche di Rimini & C.

Il padre è cieco dalla nascita. Ha 33 anni ed ha studiato per diventare insegnante, professione che non è mai riuscito ad esercitare. Vende biglietti della lotteria sulla strada, nei centri abitati vicini e a Trivandrum. La mamma, 30 anni, non lavora per occuparsi dei figli. Vismaya ha un fratellino di 10 anni, Vijay, e un’altra sorella di 8 anni e mezzo, Hanna. La nonna, che vive con loro, aiuta come può, lavorando il bambù.

La famiglia viveva in una casetta in cima ad un’erta salita, monostanza, edificata in mattoni di fango e tetto in paglia e foglie di cocco, intrecciate e seccate al sole. Non c’era acqua corrente e pavimento. Attingevano acqua da una fontana pubblica, all’inizio della salita.

Quando all’inizio del 2012 abbiamo visitato, per la seconda volta, la famiglia abbiamo riscontrato un ulteriore peggioramento della casa, sia del tetto, che lasciava filtrare acqua, che della struttura nel suo complesso, dai muri alle porte, ormai inesistenti. Il tutto in uno stato di sfiduciato abbandono.

Ci siamo unanimemente proposti di trovare una soluzione, non semplice vista la povertà endemica della famiglia e la non disponibilità di una struttura adeguata in zona. Finalmente, dopo qualche mese e nella imminenza dell’arrivo dei monsoni, abbiamo trovato una casa in affitto; l’abbiamo subito fermata con un acconto e pagato l’affitto per un anno (300 euro).
Ora ci proponiamo di confermare questo nostro impegno anche per il 2017, garantendo quanto meno la tranquillità della sistemazione logistica, accanto al sostegno che l’associazione garantisce alla famiglia della bimba adottata.

Costo del progetto:                300 euro

versamenti al 7/12/2016     300 euro

da finanziare:                               0 euro

PROGETTO COMPLETAMENTE FINANZIATO !!!